I nostri vestiti sono un modo di comunicare

Dai profili social della cantante dei Mienmiuaif, continuiamo a condividere anche qui le traduzioni che Anita – quasi madre lingua inglese – sta facendo di alcuni post di Lillian Fallon, una ragazza di Filadelfia che ha “inventato” una nuova branca della teologia: la Teologia dello Stile! (Anita ne aveva già parlato in un suo video di qualche tempo fa, lo trovate a questo link)

”Sono solo vestiti, sono davvero importanti? Non è meglio non pensarci affatto? A volte mi vengono questi pensieri, come probabilmente accade anche a voi. “Non sarebbe meglio indossare il primo abito pulito che ci capita fra le mani? Non sarebbe moralmente più giusto non interessarsi affatto ai vestiti, vista la loro natura solo materiale?”

Ma allora, cosa dire di un sorriso? E le lacrime? E una risata? Non sono importanti? Sono espressioni dell’anima che si “materializzano” nel corpo, comunicano la nostra umanità. Pensiamo a come una semplice espressione del viso può rivelare i nostri sentimenti più profondi. È la materialità del corpo che esprime l’essenza del nostro essere a chi ci circonda, comunicando non verbalmente chi siamo, a livello micro come individui, ma anche a livello macro come esseri creati a immagine di Dio. La materialità del corpo è necessaria per questa comunicazione.

San Giovanni Paolo II ha insegnato: “Il corpo manifesta l’anima”. E la stilista Rachel Zoe: “Lo stile è un modo per dire chi sei senza dover parlare”. Sebbene queste citazioni provengano da due persone molto diverse, entrambi i loro messaggi hanno a che fare con il linguaggio non verbale della persona.

La materialità dei nostri vestiti fa parte dell’espressione materiale dell’anima attraverso il corpo. Lo stile, come il corpo, comunica un linguaggio non verbale, raccontando la storia di chi siamo e da dove veniamo.

Chiunque abbia indossato un vestito in grado di esprimere la propria particolare bellezza, che gli è stata donata da Dio, conosce il potere della comunicazione attraverso l’abbigliamento. Alla fine, lo stile è una lingua che parliamo tutti.

Per chi volesse, il profilo di Lillian su Instagram è a questo link: https://www.instagram.com/lillian_fallon/

Posted In:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...