Selfiuaif Day (la verità sul Mienmiuaif Day 2019)

Come abbiamo raccontato ieri, quest’anno, più ancora degli altri anni, lo pseudo chitarrista dei Mienmiuaif aveva cercato di boicottare il Mienmiuaif Day in tutti i modi, perché fra libro-torta e disco-torta (in uscita sabato 29!!!) il 2019 era già sufficientemente calorico e un’altra super mangiata non era il caso… Con (presunta) astuzia, aveva addirittura tirato in ballo Nostro Signore, dicendo alla cantante che se il Capo avesse voluto, sarebbe arrivato qualcuno disposto a organizzarlo al posto nostro, sto Mienmiuaif Day… Il suo modo di chiudere il discorso.

Se non che qualche mese fa ecco spuntare l’email di un certo Massimiliano, il quale esprimeva il desiderio di organizzare il “Mienmiuaif Day” tramite una cooperativa che porta il nome di un beato, don Sandro Dordi (una realtà bellissima che vi consigliamo di scoprire)… in zona Rovigo, vicino al mare, con tanto di cavalli… A quel punto lo pseudo chitarrista è sbiancato e ha dovuto cedere. Così ieri il Mienmiuaif Day c’è stato, in un posto diverso dalle altre edizioni (ma noi rimaniamo affezionatissimi alla nostra super amica Adriana!!! Che ha capito le circostanze e a cui mandiamo un mega abbraccio), con persone in buona parte diverse, ma con lo stesso spirito, la stessa intenzione di creare un’occasione per uscire dai social e passare una giornata insieme pregando, mangiando, cantando, delirando…

Il nome, “Mienmiuaif Day”, non è corretto… non è il giorno nostro, anzi, ci crea un imbarazzo assurdo sto nome, era nato in maniera ironica, come dire, “Sagra della salsiccia Day”, comunque l’importante è che da questi tentativi un po’ goffi poi Nostro Signore tiri fuori sempre qualcosa di buono, al di là delle aspettative, e i tanti incontri significativi di ieri lo testimoniano ancora una volta. Come lo testimoniano i selfie: una tale quantità di selfie in un giorno solo ha del vertiginoso. Infatti il nome più adatto sarebbe proprio “Selfiuaif Day”… La cantante ha una laurea ad honorem in selfie e ieri ne ha fatti almeno un milione. La macchinetta fotografica è scoppiata. Però dai, il selfie è anche un modo per dire: ci siamo, siamo insieme su questa barca, non sappiamo bene dove stiamo andando, il tutto è un po’ surreale e demenziale, ma navighiamo insieme…

Un grazie di cuore quindi a tutti, dai bravissimi organizzatori a don Alfonso che ha celebrato la Messa ai tanti pazzi (di ogni età, dai bambini ai nonni) che ieri hanno deciso di passare la giornata con noi – ieri che per una “Dioincidenza” era pure la festa del Corpus Domini ed è stata una gioia doppia per noi suonare il singolo che anticipa il nostro disco-torta, “Adorarti oggi Dio”, una canzone che parla proprio di questo Corpo che continua a farsi Pane per nutrirci e darci forza in mezzo alla tempesta.

Yo

Anita + Giuseppe = Mienmiuaif 🤙😎

(un po’ dei selfie di ieri, quelli venuti decentemente ;))

Posted In:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...