Piccole esplosioni di bellezza

“Donne dududu” di Anita Baldisserotto

Vorrei fare un video come questo qui con tutte le donne dududu.
Invitarle a casa mia, vestirle con abiti da me cuciti dududu, truccarci, pettinarci e dire un rosario tutte insieme. Davanti al dipinto della Madonna di Guadalupe. Così che anche il nostro amore a farci belle sia consegnato a Maria.
Poi andare fuori, per i campi e le strade della mia città, camminare. Con tanti fiori in mano, e borse della spesa, buste del pane, bambini in braccio, figlie e nipotine sottobraccio, chitarre e casse portatili leggerissime al collo.

E cantare, piangere, medicare le ferite nostre, del mondo, le mie.
Farci tanti complimenti, consigliarci e lodare Dio per quanti doni ci ha colmato. Rimproverarci con franchezza, stop lamento e perfezionismo.
Dirci che i nostri mariti potrebbero non essere nati (dico nati perchè esistiti sì, Dio li ha creati e posti in un grembo) e non essersi innamorati di noi (quante altre sono migliori di noi?) e non averci promesso amore eterno(!!!!). E sorridere di gusto, perchè Dio ci ama immensamente donandoci persone che ci amano e amiamo.

Tutto questo perché ho capito che il mio modo di parlare agli altri di Dio, quando non mi è possibile a parole in privato e nel momento adatto, è proporre la bellezza di chi Lo segue.
E la leggerezza inaspettata che si sente, consegnandoci a Dio, e cantando le sue meraviglie.

Che ne dite mie donne dududu?

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...