Appunti da un Mienmiuaif Day

APPUNTO 1

Quando l’idea parte da mia moglie, istintivamente mi tiro indietro. Meglio: cerco di tirare indietro lei. Perché è lei la maniaca della perfezione – io sono il maniaco dell’imperfezione. Comunque non ci riesco mai. Avrete capito che il mega party in perfetto catholic style noto come Mienmiuaif Day è stata tutta colpa sua.

APPUNTO 2

Fra sabato 25 e domenica 26, ma anche le settimane prima e il giorno seguente, sono successe una quantità di DIOincidenze che mi viene il mal di testa solo a pensarci. Davvero Dio non ci sta nella mia testa – su questo forse pochi avevano dubbi.

APPUNTO 3

Quando si ha paura di dimenticare qualcuno si ringraziano tutti. Grazie a tutti. Alcuni però in maniera particolare, perché veramente ci hanno dato una mano – Signore che puoi tutto ti prego metti nel loro cuore una bella botta di gioia come ricompensa.

APPUNTO 4

Era la seconda volta che i Mienmiuaif si esibivano live in versione quartetto punk ed era la seconda volta che aprivo il Vangelo per avere una Parola di conforto. Per tutte e due le volte nostro Signore mi ha presentato dei passi sulla Crocifissione. Lui sa come spronarmi. Mia moglie anche.

APPUNTO 5

Ma quanto fuori eravate???

APPUNTO 6

Dormire non è necessario per vivere esperienze oniriche. Avevo passato la notte in bianco eppure ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare, tipo la band diventare a un certo punto piccola piccola come se a suonare e cantare fossero dei bambini.

APPUNTO 7

Le persone dal vivo sono tutte oggettivamente molto più grandi che su FB.

APPUNTO 8

Sono contento che tutti abbiano potuto sperimentare cosa significhi essere diretti dalla dittatrice del coro e cintura nera di videoselfie che nel tempo libero canta per i Mienmiuaif. L’esperienza vi temprerà e porterà i suoi frutti.

APPUNTO 9

Sono contento che per la prima volta un video non sia partito per colpa sua, e non mia. Questo rafforza la mia fede. (Anche perché quando non partono i video per colpa mia non ci sono 80 – 80? 90? ma quanti eravamo? – persone a cui far rifare la ripresa).

APPUNTO 10 (o APPUNTO 3 RELOADED)

Grazie di nuovo davvero a tutti!!! Oltre a quelle già dette, non ho più parole per quello che è successo ieri (e fra qualche minuto inizia pure Italia – Spagna).

 

 

 

Firmato: Giuseppe, chitarrista, bassista e marito/martire dei Mienmiuaif

ps: la foto sfocata qui sopra è sfocata di proposito: 1. per fare arrabbiare Anita, che va sempre bene; 2. perché secondo me rende l’idea di cos’è stato il Mienmiuaif Day.

Annunci

Posted In:

4 Comments

  1. L’ha ribloggato su paolabellettie ha commentato:
    Questo che segue e mia figlia che imita Padre Maurizio Botta che imita Il Gesù tutto boccoli e discount del perdono al grido di “masssssì! Ci vogliamo tanto tanto rotonda mente bene” e l’altra figlia che gli chiede perché ha raccontato tutte quelle cose sono scolpiti nel mio cuore offline.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...