Testa di casco, o da casco

“Pompelmo Rosa Stories” di Giuseppe Signorin

Testa di casco, o da casco, è un compagno di squadra del fico di Pompelmo Fico. Un tizio che per anni non è uscito di casa perché aveva paura. Poi, un giorno, dopo aver scoperto che bastava mettersi in testa un casco per stare tranquillo, si è stufato e ha iniziato a uscire a ogni occasione buona. Col casco poteva stare insieme a chiunque senza ammalarsi.

In quel periodo era diventato un vero fanatico del casco. Per questo motivo tutti lo chiamavano “Testa di casco”, o “da casco”, a secondo della persona. Teneva anche dei corsi per la precauzione nelle scuole. Era arrivato addirittura a proporre a Pompelmo Rosa di mettere un distributore di caschi nel suo negozio di moda, il Pompelmo Moda. I caschi nel distributore erano di diverse dimensioni, perché non tutti hanno la stessa testa di casco, o da casco. Ma sapeva benissimo che Pompelmo Rosa da quell’orecchio non ci sentiva, anche se non capiva bene il motivo. Per Testa di casco, o da casco, Pompelmo Fico e Pompelmo Rosa erano due bigotti.

Però, nel tempo, a forza di uscire così spesso e sempre con il casco, Testa di casco, o da casco, si è accorto che non riusciva mai ad avere rapporti veri, completi. E questo alla lunga gli stava indurendo il cuore. “È come se avessi un casco anche sopra il cuore”, andava ripetendo, per un periodo, a ogni persona che incontrava. Allora ha smesso di tenere i corsi per la precauzione nelle scuole e a un certo punto ha pensato di affidarsi al buon Gesù.

Non è stato facile, ma il buon Gesù alla fine gli ha insegnato che invece del casco, bisognava mettersi in testa la testa, e non uscire con chiunque. Per certe cose, addirittura, era il caso di uscire con una persona sola. E per sempre.

Dopo qualche anno, fatalità, Testa di casco, o da casco, si è sposato. Sempre su suggerimento del buon Gesù. E ha cambiato idea sui coniugi Pompelmo.

Però il nome l’ha mantenuto. Nel retro della maglietta della squadra di footgolf, la stessa in cui gioca anche il fico di Pompelmo Fico (anche se il fico di Pompelmo Fico ovviamente è più forte) c’è scritto proprio “Testa di casco, o da casco”.

Testa di casco, o da casco, non vuole infatti dimenticarsi questa storia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...